Riaperta per l’estate la piscina di Villafranca

Eseguiti lavori di ristrutturazione a tempo di record

La piscina del Villasport a Villafranca
La piscina del Villasport a Villafranca

Riaperto a Villafranca il complesso di Villasport, titolato alla memoria dell’indimenticabile sindaco Pietro Cirelli, per la gioia dei villafranchesi e non che attendevano il refrigerio dei tuffi in piscina, nell’avanzare della calura estiva. L’Amministrazione Bellesi, in tempi brevissimi, ha dato l’ok per il bando richiesto per l’assegnazione dell’immobile, dopo aver provveduto a riqualificare l’impianto che, risalente agli anni Settanta, necessita ovviamente di manodopera e di interventi ad hoc. Il primo cittadino ha detto che sono stati sostituiti parapetti, griglie e ringhiere. Nuovo look per parte della pavimentazione e della balaustra. Controllati filtri, impianti elettrici, bollitore caldaia e pompe idrauliche. Soddisfazione per la messa a punto di una scala per l’accesso ai disabili secondo i canoni della legge relativa all’abbattimento delle barriere architettoniche. La spesa complessiva, compreso il taglio della vegetazione, è stata di circa 70 mila euro. La gestione è toccata alla Società “Asd Blu Water” di Roma, esperta nel settore in quanto da tempo, ha accumulato esperienza in altri impianti sparsi in tutto il territorio del Paese. Il responsabile, Aldo Giulitti, ha ribadito che la stagione è iniziata alla grande. Infatti le piscine sono state prese letteralmente d’assalto da persone di tutte le età che possono pure usufruire del grande prato che circonda il complesso sportivo che può ospitare gare di pallanuoto e affini. “La stagione, chiosa Giulitti, andrà avanti fino a settembre. Confidiamo nella clemenza del tempo e nella presenza degli amanti di uno sport, come il nuoto, veramente completo. La piscina è capiente e, rimodernata, potrebbe divenire “fiore all’occhiello” per tutta la Lunigiana”. i.f.

Condividi

Scrivi un commento