Per una Via Francigena  sicura e accogliente

Associazione Europea e Diocesi insieme per il Progetto ISAC. Verranno realizzati interventi a Pontremoli, Aulla, Avenza, Massa e a Montignoso Nei nostri tempi ipertecnologici e velocissimi, una dimensione importante da riscoprire è quella del camminare a piedi, che tanta parte ha avuto in passato, nella cultura così come nell’esperienza di fede. Basti pensare solo ad […]



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<