Riflettere con serietà sulle critiche della Cei

A Giorgia Meloni non è piaciuta la Nota dei Vescovi italiani redatta nell’Assemblea generale nella quale venivano esposte varie preoccupazioni circa le riforme costituzionali riguardanti l’autonomia differenziata delle Regioni e il premierato. Poiché è insofferente ad ogni tipo di critica, anche questa volta non ha mancato di far sentire la sua opinione e alla prima […]



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<