Sarti e Poletti: due ori per l’atletica pontremolese

A Cles (TN) al campionato nazionale di atletica leggera del CSI. Melissa Sarti vince nei 1.000 m. segnando anche il record nazionale di categoria, mentre Raffaele Poletti vince nei 5.000 m.

Melissa Sarti, la giovane atleta pontremolese ha vinto sui 1.000 metri settore (ragazza) ha fermato il cronometro sul tempo di 3'07"52
Melissa Sarti, la giovane atleta pontremolese ha vinto sui 1.000 metri settore (ragazza) ha fermato il cronometro sul tempo di 3’07″52
Melissa Sarti con Anna Simoncelli
Melissa Sarti con Anna Simoncelli

Una giornata da sogno per l’atletica leggera pontremolese è stata quella di venerdì 7 settembre. Infatti in quelle 24ore due giovani concittadini si sono laureati campioni nazionali a Cles, il capoluogo trentino, dove dal 7 al 10 settembre si sono tenuti i campionati nazionali di atletica leggera del Centro Sportivo Italiano. Si tratta di Melissa Sarti e Raffaele Poletti. A aprire le danze è stata la giovane Melissa (che già l’anno scorso aveva conquistato il bronzo) che nella sua categoria (ragazze), sulla distanza dei 1.000 metri ha letteralmente dominato la gara con una prestazione di assoluto livello. Infatti la giovane atleta pontremolese ha fermato il cronometro sul tempo di 3’07″52, che non solo rappresenta il suo miglior risultato personale, ma è anche il record di categoria dimostrando di avere delle grandi potenzialità pronte ad esplodere. A completare l’ottimo risultato pontremolese si segnala il quarto posto di Anna Simoncelli con il tempo di 3’22″67

Raffaele Poletti, vincitore dei 5.000 metri
Raffaele Poletti, vincitore dei 5.000 metri

Poche ore dopo e gli ori pontremolesi già raddoppiavano, con Raffaele Poletti che primeggiava nei 5.000 metri con una gara di grande intelligenza tattica. E soprattutto dimostrando che le difficoltà che avevano tormentato il giovane atleta nei mesi precedenti sono finalmente alle spalle. Un duplice importante successo che ha coinvolto anche la prima cittadina, infatti Il sindaco Lucia Baracchini ha voluto essere informata sull’impresa dei due atleti e si è detta “fortemente emozionata e felice dello straordinario successo”.

 

Condividi