Il problema della sanità in Lunigiana non è un’invenzione

Serie prese di posizione sui ritardi della Regione nell’attuazione dei patti territoriali Nel maggio scorso i sindaci lunigianesi sottoscrivevano un documento “a sostegno del potenziamento dei presidi ospedalieri di Pontremoli e Fivizzano”, che conteneva uno specifico riferimento “al servizio di emergenza–urgenza 118 e al trasporto assistito”. Per l’emergenza–urgenza, infatti, alla Regione Toscana e alle Istituzioni…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento