Intitolazione dei giardinetti agli “Amici di San Pietro”

La targa è stata scoperta sabato mattina in zona Porta Fiorentina

Inaugurazione giardinetti San Pietro scoperta targa con l'ntitolazione dei giardinetti agli “Amici di San Pietro”
Scoperta la targa con l’ntitolazione dei giardinetti agli “Amici di San Pietro”

Un momento di riconoscimento e di difesa di un luogo importante per una comunità e per la città. Questo è stato il senso dell’intitolazione, che si è tenuta sabato mattina, dei giardinetti che si trovano in zona Porta Fiorentina, proprio a fianco della Statale della Cisa, agli “Amici di San Pietro”. Un luogo simbolo per i “sanpietrini” perchè, come ricordato da Massimo Lecchini, del gruppo “Amici di San Pedar”, “in tanti abitanti del rione in questo luogo sono venuti a fare una passeggiata, a far giocare i bambini, a fare una chiacchiera tra amici”.

Un momento dell'iniziativa con, da sinistra, il sindaco Lucia Baracchini, l'onorevole Cosimo Ferri, Massimi Lecchini e Silvano Argenti
Un momento dell’iniziativa con, da sinistra, il sindaco Lucia Baracchini, l’onorevole Cosimo Ferri, Massimi Lecchini e Silvano Argenti

Un simbolo importante della difesa del territorio come sottolineato anche dall’onorevole Cosimo Ferri che ha evidenziato proprio come dalla valorizzazione delle aree che hanno fatto e fanno la storia di un luogo si può trasmettere alle giovani generazioni il messaggio di portare avanti l’orgoglio e la consapevolezza delle proprie radici. Concetto condiviso anche dal sindaco, Lucia Baracchini, che ha ricordato l’impegno che l’amministrazione ha posto nel valorizzare il parco (con lavori di asfaltatura e con il posizionamento di una recinzione) e come il rione di San Pietro sia una dei simboli del passaggio della via Francigena con la presenza, all’interno della chiesa di San Pietro, dell’antico labirinto, manufatto scolpito, probabilmente nel XII secolo, su una lastra in arenaria. Sono stati poi premiati tre personaggi che con il loro impegno e dedizione contribuiscono a valorizzare il rione di San Pietro: Andrea Panella, Benito Porieli e Iole Lagomarsini. Dopo la benedizione da parte del parroco don Pietro Pratolongo la targa è stata scoperta da parte del sindaco con l’aiuto di Artemia Montani, “decana” del rione di San Pietro.

Condividi

Scrivi un commento