Impreziosite dalla presenza di piante di olivo le rotonde di Bagnone

Donate da un anonimo imprenditore quattro piante olivo inserite in due rotonde cittadine è attorno agli anni ’60 che avviene il “battesimo”delle prime rotatorie (rotonda, o rondò dal francese rondeau), nel nostro Paese, con la funzione di moderare e snellire il traffico evitando incolonnamenti in probabili semafori. Questo tipo di intersezione a raso, fra due…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi