Medaglia d’Onore alla memoria ad Angelo Della Zoppa

Filattierese, deportato in Germania nel giugno 1944 Una medaglia per non dimenticare: è quella assegnata, alla memoria, ad Angelo Della Zoppa classe 1902 filattierese di Pala di Scorcetoli, deportato in Germania dal giugno 1944 all’aprile dell’anno successivo prima in Sassonia (nel campo di Wurzen) poi in Turingia (a Erfurt). Civile, catturato dai tedeschi nel terribile…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi