Myanmar: il popolo è unito e ha fame di democrazia

“Per favore, pregate per noi e aiutateci a combattere contro le forze del male” Mentre da tutto il mondo si lanciano appelli per il ritorno del Paese alla democrazia, in Myanmar si lotta ancora contro il colpo di stato dei militari e si contano i morti: dal 1 febbraio al 24 marzo, le vittime “confermate”…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi