Aulla: incontro con lo scrittore Luigi Ballerini

Bancarellino 2016: Luigi Ballerini viene premiato dal presidente della fondazione "Città del Libro" Gianni Tarantola e dal sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini
Bancarellino 2016: Luigi Ballerini viene premiato dal presidente della fondazione “Città del Libro” Gianni Tarantola e dal sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini

Oltre duecento alunni della scuola primaria del Circolo didattico di Aulla, nell’ambito delle iniziative legate alla valorizzazione della lettura, hanno incontrato lo scrittore Luigi Ballerini, che vive attualmente a Milano, ma ha origini lunigianesi. Medico psicoterapeuta, da anni pubblica romanzi per bambini e ragazzi, vincitore del premio Andersen nel 2014 e del Premio Bancarellino edizione 2016, con “Io sono zero”. Un incontro coinvolgente che ha reso la lettura di “L’estate di Nico”, uno dei primi libri dell’autore, un’esperienza positiva e significativa. Lo scrittore ha apprezzato l’entusiasmo con il quale è stato accolto dai piccoli lettori ed ha risposto alle loro innumerevoli domande in modo divertente, avvicinandoli al mondo dell’editoria, ed ha soddisfatto le loro curiosità sull’elaborazione di un libro e sulle motivazioni che inducono un autore a scrivere per altri. Un modo per accrescere l’interesse verso la lettura, così importante per la formazione dei nostri ragazzi. Ballerini ha assicurato che tornerà presto ad Aulla per un incontro anche con un pubblico più adulto. (Nadia Cutaia)

Condividi

Scrivi un commento