I fuochisti di S.Geminiano donano un ecg nel ricordo di Hubert

I fuochisti di San Geminiano hanno il cuore grande… e lo hanno dimostrato, per l’ennesima volta, donando al reparto di medicina dell’ospedale di Pontremoli un nuovo elettrocardiografo in memoria dell’indimenticato e indimenticabile, Roberto Bellotti (noto come Hubert) uno degli uomini simbolo del falò di San Geminiano, scomparso lo scorso settembre a soli 48 anni. È…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi