Passione e partecipazione: crescono così i fagioli di “Terre di Bigliolo”

Aulla. L’azienda agricola di Davide Spediacci tra le inefficienze delle istituzioni e i sogni di un giovane imprenditore Ventisette anni, un diploma da geometra, tanta passione per il suo lavoro e l’impegno per modificare con il proprio agire la realtà con lo circonda: Davide Spediacci, il giovane agricoltore di Bigliolo resosi famoso per la sua…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi