La Domenica della Parola di Dio. A Massa la Marcia interreligiosa per la Pace

“La Domenica della Parola di Dio”  in parrocchia e in diocesi
Domenica 26 gennaio si celebra la “Domenica della Parola di Dio”, su disposizione del Papa. Anche nella nostra Chiesa apuana, il vescovo Giovanni si è rivolto ai sacerdoti e ai diaconi per vivere con attenzione e sollecitudine questo momento importante ecclesiale, invitando i fedeli domenica 26 gennaio dalle ore 15.30 nella chiesa di Maria Ss. Mediatrice ad Avenza (Covetta), dove ci sarà anche la celebrazione del mandato agli animatori dei “Gruppi di Ascolto della Parola” (GdA). Inoltre, dal referente del progetto dei “GdA”, don Alessandro Biancalani, e dal direttore dell’Ufficio Liturgico, don Samuele Agnesini, vengono fornite alcune istruzioni per vivere al meglio questa domenica. Alla domenica mattina in parrocchia, nel corso delle celebrazioni, viene suggerita la presentazione degli animatori dei “Gruppi di Ascolto”. Inoltre “all’inizio della celebrazione eucaristica – si legge nella nota –  si porta in processione l’Evangeliario, accompagnato da due ceri accesi e dall’incenso. Il libro viene, quindi, collocato sull’altare fino al canto dell’Alleluia per essere portato in processione all’Ambone. è consigliato, al termine della proclamazione, di benedire l’assemblea con il Libro dei Vangeli”. Vengono anche indicate le preghiere dei fedeli e, prima della Benedizione finale, può essere prevista la consegna della Bibbia a una rappresentanza significativa di fedeli (uno o più per età o ambiti pastorali). 

Domenica 2 febbraio a Massa la Marcia interreligiosa per la Pace
Le comunità religiose cattolica, protestante, ortodossa e musulmana sono impegnate in un percorso di dialogo e preghiera per promuovere una cultura della Pace, perché la religione mai e poi mai può giustificare l’uso delle armi, né la Parola di Dio può portare a condotte contrarie alla dignità umana. Ogni anno donne e uomini di buona volontà partecipano alla Marcia Interreligiosa della Pace per testimoniare a tutti impegno e volontà. Quest’anno si sottolinea l’importanza della salvaguardia del creato perché la Casa Comune che abitiamo sia mezzo di ascolto e riconciliazione; è necessaria una “conversione ecologica” – come ci ricorda Papa Francesco – mediante la quale educare a mettere oggi le basi per il bene del domani. Appuntamento domenica 2 febbraio alle ore 15 a Massa nella Piazza della Stazione per percorrere le strade verso il centro cittadino; la Marcia terminerà con la messa a dimora di una pianta. L’invito è esteso a tutti. Per info e adesioni: azionecattolicams@gmail.com

Benedizione delle famiglie
Anche quest’anno la Diocesi propone un’immagine per le benedizioni delle famiglie, in occasione della Pasqua. L’immagine proposta stampata su cartoncino cordonato e piegato fronte e retro sarà disponibile presso la Curia vescovile di Massa dalla metà di gennaio, al prezzo di 0,30 euro. Inoltre si informa che sono a disposizione, allo stesso prezzo, i libretti della preghiera utilizzati per le benedizioni del 2019.

Condividi