Teatro che passione! Cristina Sarti e “Il bar delle Folies”

Erano in sei sul palcoscenico del Teatro Cabrini a Pontremoli sabato 15 giugno, attori per diletto, ma non si sarebbe detto tanto erano spontanei, disinvolti nell’uscire dalla norma di vita quotidiana ed entrare in un’altra dimensione, farsi persona, mettersi alla latina la maschera e presentarsi in veste di personaggio; la passione per il teatro della…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi