Aulla: contributo per “abbellire” il muro di contenimento

A breve il via il terzo lotto per l’ultimazione dell’argine. Per migliorare l’impatto visivo il Comune chiede idee alla cittadinanza

Il-muro-ChiaraZLa Regione Toscana nelle prossime settimane avvierà i lavori relativi alla realizzazione del terzo lotto della messa in sicurezza dell’abitato di Aulla che prevede l’ultimazione del muro di contenimento, la cui altezza varia a seconda dell’area interessata. L’Amministrazione, allo scopo di limitare l’impatto che le opere di difesa avranno sul contesto urbano, indice una consultazione con i cittadini di Aulla, sia nelle persone dei singoli residenti sia in qualità di componenti di organismi associati, per individuare e condividere le soluzioni più praticabili e condivisibili. Chi vorrà  contribuire alla scelta che l’amministrazione proporrà alla Regione Toscana, competente alla realizzazione del lavoro, potrà presentare la propria proposta in forma grafica e/o descrittiva entro lunedì 6 maggio, consegnandola all’ufficio Protocollo del Comune di Aulla entro le ore 12. Le proposte saranno vagliate dagli Uffici Comunali. Quelle selezionate verranno trasmesse alla Regione Toscana che ne valuterà la fattibilità, senza obbligo di esecuzione. La partecipazione alla Consultazione, anche nel caso in cui la soluzione prospettata fosse quella scelta, non comporterà alcun riconoscimento economico in favore del proponente, né alcun diritto a curarne professionalmente l’attuazione.

Condividi