I quattro uomini in fuga di Calligarich

Nato all’Asmara da una famiglia triestina quanto meno cosmopolita, Gianfranco Calligarich è cresciuto a Milano per poi trasferirsi a Roma lavorando come giornalista e sceneggiatore, anche per la RAI. Ha fondato un teatro anche presentando testi originali di sua mano finchè nel 1973 pubblica “L’ultima estate in città” (Garzanti 1973, Aragno 2010, Bompiani 2016). Seguiranno…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi