Volley: Orsaro Filattiera chiude l’anno senza perdere un solo set

La rosa dell'Orsaro Volley Filattiera
La rosa dell’Orsaro Volley Filattiera

Tre set a zero. Per l’ Orsaro Filattiera il 2018 si chiude ripetendo nuovamente quel punteggio che rappresenta fedelmente il percorso immacolato scandito dalla formazione lunigianese. Infatti dopo sette giornate del campionato di prima divisione femminile di pallavolo, la squadra non ha ancora conosciuto, non solo l’onta della sconfitta, ma neanche il parziale dispiacere di perdere un singolo set. E così è stato anche nell’ultima gara dell’anno (con il Volley Lunigiana che osservava il suo turno di riposo) con la vittoria sul campo del Don Carlos Mazzoni. Gara che proponeva il classico testa-coda con la prima della classe contrapposta all’ultima della graduatoria, e che ha permesso al mister del Fanball di far ruotare le sue atlete e provare schemi e soluzioni nuove. La partita non è mai stata in discussione anche se, qualche leggerezza di troppo da parte delle ospiti ha creato qualche momento di tensione, specie nel secondo set, ma comunque il risultato finale è sembrato sempre scontato e nelle mani delle ragazze filattieresi (25 a 16, 25 a 22 e 25 a 16). Il bello per il Fanball si avrà però con la prima gara dell’anno nuovo, sabato 12 gennaio, quando alla palestra comunale di Filattiera si presenterà il V.P. Volley ovvero la seconda forza del campionato che viaggia a soli due punti dalla capolista. Sarà una gara importante in cui le due squadre si testeranno in quella che appare il vero duello per il titolo del campionato. Guardando gli altri campionati, nell’under 18 femminile l’ Orsaro Filattiera ha battuto 3 a 0 l’Acd Viviquercioli mentre nell’Under 16 la formazione filattierese ha dovuto soffrire fino al quinto set per avere la meglio sul Volley Apuano Apuania Carrarese.

Condividi