Month: gennaio 2019

“Vieni, Signore, nella nostra casa: c’è posto per te”

L’omelia del Vescovo al pontificale nel duomo di Pontremoli. Mons. Santucci ai fedeli riuniti nella concattedrale nel pomeriggio di Natale: “Il Signore chiede un posto per lui nella nostra casa. Saranno l’amore, il dono di sé, l’accoglienza e il servizio che sapremo donarci a cambiare il mondo” È il Natale del Signore e noi siamo qui, siamo…

Consacrato il nuovo altare della chiesa di Pallerone

Una cerimonia partecipata, presieduta dal vescovo diocesano mons. Giovanni Santucci, che si è svolta nell’ambito della festa del patrono S. Tommaso Becket La comunità di Pallerone, in un gioioso pomeriggio di festa, insieme al proprio pastore don Francesco Sordi e al sindaco Roberto Valettini, si è riunita attorno al Vescovo Giovanni, chiamato a presiedere la…

A Jera, Treschietto, Corlaga e Vico, tangibile gioia comunitaria

Molto partecipata la S. Messa di Mezzanotte Gremita la chiesa dell’Assunta a Vico nella notte di lunedì 24 dicembre, vigilia del Santo Natale. I fedeli sono giunti dalle diverse frazioni, soprattutto quelle a monte di Bagnone, di cui è parroco don Angelo Boattin, per lodare e ringraziare il Signore per il dono dell’Incarnazione di Gesù.…

Epifania. Ti adoreranno, Signore, tutti i popoli della terra

Domenica 6 gennaio, Epifania del Signore (Is 60,1-6; Ef 3,2-3.5-6;  Mt 2,1-12) Epifania significa manifestazione dall’alto. Protagonisti e simbolo ne sono alcuni maghi. Magia, due millenni fa, era legata al sapere: sia quello evidente che quello nascosto, sia quello fatto a fin di bene che quello votato al male. L’uso del vocabolo magi ci autorizza a…

La buona politica è al servizio della pace

Il messaggio di Papa Francesco per la Giornata mondiale della pace “La ricerca del potere ad ogni costo porta ad abusi e ingiustizie”. Comincia con questa constatazione il messaggio del Papa per la 52ª Giornata mondiale della pace, che si è celebrata il 1° gennaio sul tema: “La buona politica è al servizio della pace”.…

Ottanta giornalisti uccisi nel mondo nel 2018

“Reporters sans frontières” sulla libertà di stampa Il 2018 è stato un nuovo “anno nero” per i giornalisti e la libertà di stampa nel mondo: sono stati uccisi 80 giornalisti (+8% rispetto all’anno precedente). Di questi, 63 erano professionisti, 13 non professionisti e 4 tecnici. 348 giornalisti sono attualmente detenuti in carcere e 60 sono…

Immigrati: Italia dalle porte socchiuse

Appare una contraddizione tra quello che emerge dal dibattito pubblico e dalle opinioni delle persone sui fenomeni migratori e quello che invece accade quando gli italiani parlano degli immigrati. Così le decisioni politiche finiscono per diventare parziali, perché si preferisce esaltare una parte invece di proporre una sintesi. Una ricerca condotta da Ipsos nel 2018…

Finanziaria: una modalità di approvazione in linea con la legge

Quello che si è presentato ai cittadini italiani come “il governo del cambiamento”, ha concluso questo anno denso di novità per il Paese in un modo che nemmeno “il governo di conservazione” più legato agli schemi tradizionali della politica avrebbe potuto eguagliare; lasciamo perdere – non basterebbe l’intera pagina per approfondire l’argomento – il senso…

Solatìo commiato dell’anno 2018

La cronaca della fine dell’ anno 2018 riprende da dove si era fermata e perciò il commento comprende due settimane. Dicembre è scivolato via tranquillo e, sul prossimo numero, ne verrà tracciato un profilo sintetico. Intanto, le diuturne osservazioni ricordano che, dopo il sereno di martedì 18, sono seguiti cinque giorni prevalentemente coperti fino all’antivigilia…