“Il Cielo sceso in terra” memorie di stra-ordinaria quotidianità al Museo Diocesano di Massa

mostra-ex-voto-MassaGiovedì 29 giugno alle 18,30, al Museo Diocesano di Massa, aprirà al pubblico la mostra dal titolo “Il Cielo sceso in terra. Memorie di stra-ordinaria quotidianità”.
Il tema trattato è quello degli ex voto, piccoli oggetti che venivano collocati presso le immagini sacre per chiedere l’intercessione del divino a sostegno delle quotidiane difficoltà o in segno di riconoscenza per una grazia ricevuta. Dipinti, ricamati, realizzati in cera o in materiali preziosi, gli ex voto affollano i santuari e sono la testimonianza del bisogno di instaurare un rapporto diretto con Dio.
In alcuni casi esso si esplica in maniera molto intima e personale, in altri, coinvolge intere comunità chiamate ad affrontare periodi di particolari difficoltà: guerre, epidemie, momenti di carestia.
Gli ex voto divengono così preziose testimonianze degli intrecci di storie, vite ed eventi stra-ordinari che hanno segnato la storia delle nostre comunità nel corso dei secoli. La mostra, che ripercorre, da un punto di vista inedito e curioso, la storia dei principali santuari della città di Massa e della Diocesi, resterà aperta fino al 29 ottobre.
Nel periodo estivo si potrà visitare nei giorni di giovedì, venerdì e sabato dalle ore 21 alle 24. Sono inoltre previste visite guidate ed aperture straordinarie per gruppi, su richiesta.

Condividi

Scrivi un commento