Al Cabrini consegna attestati per il corso sui disturbi alimentari

Pensionato-CabriniSabato 4 marzo alle 15,30 a Pontremoli presso il Teatro di Madre Cabrini, alla presenza del Sindaco di Pontremoli Lucia Baracchini, si concluderà, con la consegna degli attestati, il corso di Formazione “La diagnosi e il trattamento dei Disturbi del comportamento alimentare e del peso“ che ha visto coinvolti 110 operatori di diverse discipline sanitarie.
Il Corso, promosso da Madre Cabrini, e sotto la direzione della Dott.ssa Laura Dalla Ragione, direttore del Centro d’eccellenza di Todi e referente per il Ministero della Salute per tali patologie, ha volute creare le basi formative per la futura equipe della Residenza per i Disturbi Alimentari e del Peso, che Madre Cabrini si appresta appunto a istituire a breve.
I Disturbi Alimentari e del peso costituiscono oggi una emergenza sanitaria nazionale di grandi dimensioni (in Italia ci sono 3 milioni di persone ammalate) e le risposte assistenziali sono ancora insufficienti anche nella Regione Toscana, in particolare per i percorsi Residenziali che sono quelli a più alta complessità.
I Disturbi Alimentari riguardano fasce sempre più ampie di popolazione, l’età di esordio si è abbassata e sono presenti patologie maschili che erano invece abbastanza rare in passato.
Sono patologie severe e complesse che hanno bisogno di un approccio multidisciplinare in cui venga organizzato un trattamento a 360 gradi, che è l’unica garanzia di efficacia del trattamento.
Saranno presenti le Associazioni dei familiari ACCA di Massa Carrara e la Associazione Mi Nutro di Vita di Genova ,e la dott. Desalvo Concetta, Direttore Sanitario della struttura.

Condividi

Scrivi un commento