Torneo di minibasket in Svizzera per i giovani cestisti della Pontremolese

i ragazzi del minibasket Pontremoli assieme al gruppo degli accompagnatori
i ragazzi del minibasket Pontremoli assieme al gruppo degli accompagnatori

Il fine settimana scorso la Polisportiva Pontremolese ha esordito in campo internazionale in un torneo di minibasket sulle sponde del lago Maggiore in Svizzera e precisamente a Tenero – Locarno. La comitiva gialloblu in copartecipazione con il Basket Noceto ha portato sul parquet le categorie Esordienti e under 13. Nelle giornate di sabato e domenica si sono confrontate una ventina di società provenienti dall’Italia e dalla Svizzera. Le formazioni schierate dalla Pontremolese erano composte da Filippo Longinotti, Cristiano Beghini, Alessandro Federico, Pinetti Gabriele,Emanuele e Cecilia Ferdani, Martina Lucchinelli, Lorenzo Zappalà, Matteo Berardi, Daniele Porta ed integrate dai ragazzini del Basket Noceto. Nelle numerose partite svolte i ragazzi del Basket Pontremoli hanno affrontato le compagini lombarde Cardano, Malnate, Varese, le piemontesi Virtus Verbania e Verbano e la rappresentativa del Canton Ticino Star Gordola. Le partite, sempre avvincenti e combattute, si sono svolte nei due palazzetti dello sport dello splendido Centro sportivo Nazionale di Tenero. L’istruttore lunigianese Giovanni Longinotti, che si è alternato con gli emiliani Francesco Fochi e Chiara Petrolini nella conduzione delle squadre, ha dichiarato a fine torneo: “Con immensa soddisfazione ho gestito dei ragazzi meravigliosi che hanno saputo integrarsi formando un gruppo di gioco dentro e fuori del campo, un esempio di condivisione educativa che sta alla base del percorso formativo dei miei ragazzi.” Il presidente Pietro Ferdani, presente alla manifestazione, si augura inoltre che il percorso tracciato possa dar seguito ad altri eventi che coinvolgano il maggior numero di bambini possibile.

Condividi

Scrivi un commento