Basket: per la Pontremolese arriva una sconfitta ai supplementari

Battuta d’arresto in casa per la squadra di mister Marcucci contro il Meeting Club nella prima partita della fase a orologio

La guardia della Pontremolese Davide Terzi, positiva la sua prestazione
La guardia della Pontremolese Davide Terzi, positiva la sua prestazione

Nella prima giornata della fase a orologio il Meeting Club sbanca il “PalaBorzacca” con il risultato di 57 a 62 e porta a tre le sconfitte consecutive della Pontremolese di coach Marcucci che è costretta ad arrendersi dopo una battaglia molto equilibrata decisa solo dopo un tempo supplementare. Inizio di partita contrassegnato da un grande equilibrio (6-6 al 5’), poi i gialloblu allungano fino al +5 di fine frazione; bruciante break di 12-2 nel secondo quarto dei liguri che conducono nel punteggio e vanno al riposo lungo in vantaggio di 6 lunghezze (24-30). Al rientro dagli spogliatoi Tosi e compagni riescono a recuperare il gap di svantaggio e a chiudere il tempino in parità nonostante le pessime percentuali al tiro; nella quarta frazione i lunigianesi riescono a mantenere sempre due possessi di vantaggio fino a 3’ dal termine del match, poi diverse palle perse riportano a stretto contatto i ragazzi di coach Albano. A 6” dalla sirena finale i gialloblu concedono un rimbalzo d’attacco sanguinosissimo ad Arnulfo che lo trasforma in un gioco da tre punti che vale il 51 pari. Coach Marcucci chiamo time-out per organizzare l’ultima azione, ma Mori sbaglia il tiro della vittoria e manda la partita ai supplementari. Nei 5’ di extra-time Tosi e Furlan portano a +4 il vantaggio, poi le uscite per falli di Tosi e Malossi spianano la strada ai genovesi che prendono il comando delle operazioni fino alla sirena finale.

Pol. Pontremolese – San Rocco di Vernazza Meeting dts 57-62 (14-9; 10-21; 14-8; 13-13; 6-11)
Pol. Pontremolese: Furlan 10, Angella, Ricci 4, Carlotti, Malossi 10, Terzi 11, Tosi 12, Mori 10. All. Marcucci San Rocco di Vernazza Meeting: Nosari, Molinari 5, Pittaluga 11, Ferraris 7, Fusaro 2, Madaiele, Calautti 8, Anastasio, Arnulfo 16, Chimenti 1, Gianbarresi 12. Coach: Albano.

Condividi

6 Commenti - Write a Comment

Scrivi un commento