Il falò di San Geminiano ha raggiunto vertici inusitati

Il 31 gennaio a Pontremoli, nel tardo pomeriggio della festa del Patrono. Uno spettacolo indifferente alle avverse condizioni atmosferiche Ci sono situazioni nelle quali l’imbarazzo del cronista va ben oltre la pagina bianca, ma cozza contro i limiti della propria professionalità per la difficoltà di trovare le parole giuste per raccontare, come è lecito, un avvenimento…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento