Ai Quercioli incontro di preghiera tra cristiani richiedenti asilo e profughi

Organizzato da Ufficio diocesano per la Pastorale missionaria, Caritas e Migrantes per il pomeriggio di domenica 25 febbraio

08preghiera_rifugiati_2018L’Ufficio diocesano per la Pastorale missionaria e Cooperazione tra le Chiese, Caritas diocesana e l’ufficio diocesano Migrantes, in collaborazione con l’Ufficio per l’Ecumenismo della Chiesa Valdese Metodista e della Chiesa Ortodossa Rumena, organizzano per domenica 25 febbraio, alle 15,30, nel Santuario dei Quercioli a Massa, un incontro di preghiera tra cristiani richiedenti asilo e profughi.
Scopo dell’iniziativa è quello di offrire ai cristiani presenti nel nostro territorio un momento di preghiera, di dialogo e di convivialità per testimoniare l’universalità del messaggio di Gesù.
Non si tratta di un incontro riservato ai richiedenti asilo ospiti dei vari Centri di Accoglienza sparsi sul nostro territorio.
Questo momento vuole essere un’occasione di incontro per vivere questa presenza, quella degli immigrati e della povertà, come un’opportunità per crescere nella fede e vivere la concretezza della carità espressa nell’accoglienza, nell’aiuto reciproco e solidale.

Condividi

Scrivi un commento