Volley femminile. L’Orsaro vince soffrendo, brutta sconfitta del Volley Lunigiana

La rosa dell'Orsaro Volley Filattiera
La rosa dell’Orsaro Volley Filattiera

Dopo la pausa natalizia dobbiamo dire che i primi risultati non sono proprio confortanti nel campionato di Prima Divisione del Volley femminile. Sì l’Orsaro Filattiera vince, ma lo fa solo dopo aver lasciato sul campo un punto e comunque non entusiasmando anche a livello di gioco. Ancora peggio il Volley Lunigiana che si arrende all’Upc Volley, squadra che fino a questo momento era inchiodata a quota zero. Ovvio che è solo un turno ma speriamo di cambiare subito andazzo. Partiamo dall’Orsaro che andava a far visita al Libertas Ponte a Moriano, squadra di buon livello ma, sulla carta, ampiamente alla portata delle orsarine. Ed il primo parziale pareva dare credito a questa sensazione con la squadra ospite che, pur senza incantare, riusciva ad aggiudicarsi il primo parziale con il punteggio di 25 a 21. Poi qualcosa cambiava e la gara pareva mutare di corso. Non tanto per merito del sestetto di casa quanto piuttosto per un evidente calo della formazione filattierese. Così le lucchesi riescono prima ad impattare aggiudicandosi il secondo parziale (25 a 20) e poi anche a passare in testa vincendo la terza frazione (25 a 18). Messe con le spalle al mure le ragazze allenate da mister Bartolomea reagiscono finalmente da capolista e mettono in un angolo per tutta la quarta frazione le padrone di casa (25 a 13) e si può dire che in pratica il copione non cambia anche nel quinto set, con le filattieresi che controllano (15 a 11) sia pure senza dilagare come nel parziale precedente. Ma certo l’aver perso il punto costa perchè la Lucchese Pallavolo effettua così il sorpasso e si prende la vetta in solitaria mentre le filattieresi sono raggiunte dal Valdiserchio. Quindi bene ma non benissimo ma la vera delusione di giornata arriva dal Volley Lunigiana che perde dal fanalino di coda Upc Volley. Una sconfitta brutta con la squadra lunigianese che dopo un botta e risposta nel primo e secondo set (25 a 19 a parti inverse con le lunigianesi vincenti nel secondo parziale) non riesce a salire di livello ed anzi pian piano si spegne lasciando il campo alle avversarie che conquistano terzo e quarto set con un doppio 25 a 20. Doppia sconfitta anche nell’Under 18, per consolarci dobbiamo andare al successo del Filattiera nell’uUnder 16 e dell’Olimpia Villafranca nell’appena avviato Under 13.

Condividi

Scrivi un commento