Inaugurata la variante di Santa Chiara ma non è il caso di festeggiare

Ancora lontana la variante di Piandimolino, forse l’opera davvero attesa dagli abitanti di Gassano Il 20 dicembre è stato tagliato il nastro tricolore per inaugurare la variante di Santa Chiara a Fivizzano mentre la banda della Scuola musicale intonava l’inno d’Italia. La cerimonia, preceduta dai discorsi del sindaco Paolo Grassi e dell’assessore regionale Vincenzo Ceccarelli…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento