Colletta 2017 del Banco Alimentare: donate 8.200 tonnellate di cibo

45colletta_alimentare2017Sono stati diversi milioni gli italiani che sabato 25 novembre hanno risposto al consueto invito alla carità e alla solidarietà proposto dai volontari della Fondazione Banco Alimentare in quasi 13mila supermercati in tutta Italia.
La Colletta ha visto una partecipazione straordinaria con oltre 145mila volontari impegnati in tutta Italia. Sono state donate 8.200 tonnellate di alimenti, che a partire da dicembre verranno ridistribuiti ad oltre 8mila strutture caritative.
Tra i volontari c’era anche chi desiderava ricambiare l’aiuto ricevuto. Alcune delle persone aiutate continuativamente durante l’anno dalla consegna di alimenti recuperati dal Banco Alimentare hanno fatto i volontari esse stesse.
Anche molti detenuti/volontari hanno proposto la colletta in 28 carceri, ottenendo rilevanti risultati di alimenti raccolti. Molte équipe di volontari, davanti ai supermercati, erano composte da persone di condizione sociale, di fede e di etnia diverse.
Sabato 25 novembre “tutti hanno reso concreto e operativo l’invito che Papa Francesco ha lanciato alla Giornata mondiale dei poveri”, quando nel suo Messaggio “ha ricordato di non amare ‘a parole, né con la lingua, ma con i fatti e nella verità’”.
Lo stesso Pontefice che mercoledì scorso, al termine dell’udienza generale, aveva augurato ai rappresentanti del Banco alimentare “ogni bene per la colletta alimentare che avrà luogo sabato prossimo in operosa continuità con la Giornata mondiale dei poveri che abbiamo celebrato domenica scorsa”. Gli aiuti raccolti vanno a favore di circa 1 milione e 600 mila persone disagiate.

Condividi

Scrivi un commento