Ottanta anni fa l’assassinio di Carlo e Nello Rosselli

Tra le tante vittime della violenza fascista (Matteotti, Gobetti, Amendola, Gramsci più noti di altri) si aggiungono nel 1937 i fratelli Carlo e Nello Rosselli, uccisi a Boulogne de l’Orne in Normandia. Gli esecutori materiali furono sette appartenenti alla destra eversiva francese della “Cagoule” così denominati dal cappuccio con cui si coprivano il volto nelle…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento