Alla Rosa si è tenuta la premiazione del concorso letterario “Città di Pontremoli”

premio-città-pontremoliDomenica 7 maggio si è svolta la cerimonia di premiazione  del “Premio Città di Pontremoli”, concorso di letteratura a carattere internazionale, in un Teatro della Rosa gremito. La sesta edizione del premio, indetto dal Centro Culturale “Il Porticciolo” con l’organizzazione della prof.ssa Rina Gambini e patrocinato dal Comune di Pontremoli e dal Lions Club Lunigiana, ha avuto uno straordinario successo. La Gambini ha presentato i vincitori dei vari settori, accompagnando il saluto ai vari artisti e autori con la proiezione in diapositiva del testo premiato. In sostituzione del sindaco (a Firenze per il concerto della Musica Cittadina di cui parliamo a pagina 16) ha fatto gli onori di casa il consigliere con delega alla Cultura, Maria Elena Cresci. Tanti davvero i vincitori ci limitiamo a segnalare i premiati della Lunigiana: ha vinto ex aequo il Premio Speciale Narrativa per Ragazzi Clarissa Goy, di Monti di Licciana per “Un sogno meraviglioso”; premio della Giuria per la narrativa inedita a Alessandra Magnavacca di Pontremoli per “Non posso più tenerti”. Per la sezione poesia inedita Premio della Giuria è stato assegnato a Domenico Bertoli di Pontremoli per “Notte di carnevale” e a Silvia Barella di Aulla per “Eco di montagna”. Nella sezione Poesia edita il Premio Speciale Giovane è stato assegnato a Matteo Maggiani di Pallerone per la raccolta “Fuori è ancora buio”. Mentre Corrado Leoni di Casola col romanzo “Ma’ecchia – L’ape regina” ha vinto un premio della Giuria per la narrativa edita.

 

Condividi

Scrivi un commento