Villafranca: rubate canale e pluviali in rame al cimitero

È proprio il caso di dire che non c’è più rispetto. Nemmeno per i defunti. I cimiteri, luoghi sacri, in cui i lunigianesi, vivono ampiamente il culto dei morti ed i legami affettuosi con i congiunti che hanno lasciato questo mondo, sono purtroppo presi di mira da gente senza scrupolo. Nei giorni scorsi, mentre una…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti iscritti.
>> Iscriviti gratuitamente per continuare la lettura <<

Condividi

Scrivi un commento