La Via Crucis a Massa: solo dove sono sepolcri, sono possibili resurrezioni”

Si è svolta venerdì sera la Via Crucis diocesana al Castello Malaspina Valeria, Anna, Domenico, Martino, Diego, Simone, Matteo. Sono i giovani studenti dell’Accademia di Belle Arti di Carrara che hanno realizzato le sculture per la Via Crucis diocesana al Castello Malaspina di Massa, celebrata nella sera di venerdì 7 aprile. Dopo il teatro, la…



Questo articolo è visibile solo per gli utenti abbonati.
>> Abbonati subito e scopri tutti i vantaggi <<

Condividi

Scrivi un commento