Basket: la Pontremolese chiude la regular season con una vittoria

Successo sul campo del Villaggio San Salvatore. Terzo posto finale ed ora si attende la fase  calda dei play off

Montano
Il play della Pontremolese Samuele Montano

La Polisportiva Basket Pontremoli ha concluso mercoledì sera la regular season del campionato con 5 sconfitte e 13 vittorie. L’ultima è arrivata sul campo del Villaggio San Salvatore dove i gialloblu hanno condotto fin dall’inizio archiviando la pratica con il punteggio finale di 51-64. Premesse come sempre non ottime per i lunigianesi, costretti a fare a meno di diversi giocatori indisponibili. Buona partenza, in ogni caso, con tanti punti che mascherano bene alcune disattenzioni difensive e permettono ai ragazzi di coach Marcucci di chiudere il primo quarto avanti di 5 lunghezze. Grande equilibrio nella seconda frazione, mentre al rientro dall’intervallo lungo Sordi e compagni allungano ancora nel punteggio e chiudono il terzo parziale in vantaggio in doppia cifra (36-47). La partita sembra incanalarsi sui binari giusti, invece, complici ingenue palle perse e il cambio di difesa dei liguri, i padroni di casa recuperano il gap di svantaggio fino a -2 a pochi minuti dal termine dell’incontro. La zona del Villaggio viene “bucata” da tre conclusioni pesanti consecutive di Montano (2,) e del giovane Carlotti (1), che in un amen riportano il vantaggio in doppia cifra, vantaggio decisivo perchè mantenuto sostanzialmente fino alla fine, con la sirena conclusiva che sancisce la sesta vittoria consecutiva in questa seconda parte di stagione che vale il terzo posto solitario nel girone B. Adesso testa e cuore a un altro campionato chiamato play-off che inizierà dopo la sosta pasquale.

Villaggio San Salvatore – Pol. Pontremolese 51-64 (14-19; 15-16; 7-12; 15-17)
Villaggio: Bastogi 2, Setaro 22, Parmigiani, Rindone 10, Fabio, Lasagna, Tamarindo, Cuomo, Digliero 15, Campanacci 2. All Terribile
Pol. Pontremolese: Bertolini 10, Angella 2, Malossi 12, Montano 10, Sordi 11, Carlotti 7, Mori 12. All. Marcucci

Condividi

Scrivi un commento